Cerca

Lavoro da casa: 8 consigli per gestire al meglio la tua giornata!




La possibilità di lavorare dalla comodità di casa porta diversi vantaggi: ti puoi alzare più tardi, non ti devi spostare per raggiungere l'azienda, puoi organizzare con più autonomia la giornata e gestire tempi e impegni ricavando maggiori spazi per le tue esigenze personali.


Detto così sembra un sogno! Eppure lavorare da casa comporta anche nuove e diverse capacità di gestione, di darti regole e di auto-motivarti, a cui forse non eri pronto!

..Don't worry! Io utilizzo questa modalità già da qualche tempo, e ti svelo di seguito i miei 8 consigli top per rendere la tua giornata produttiva ed efficace!


1 - Vestiti da lavoro

Scegli un abbigliamento adatto al tuo ambiente di lavoro, e preparati dalla testa ai piedi, proprio come se andassi in ufficio! Trucco, scarpe, non dimenticare nulla.

Certo, puoi approfittare per essere un po' meno elegante del solito, e privilegiare vestiti comodi e funzionali. Non lasciarti andare a tuta e ciabatte, o peggio, alla giornata in pigiama con camicia e giacca per le videocall!

Preparandoti per il lavoro e vestendoti in modo adeguato all'occasione, ti sentirai molto più concentrato e produttivo. Starai comunicando al tuo cervello che è ora di lavorare, e sarà molto più semplice dividere anche mentalmente i momenti di attività da quelli di relax.


2. Definisci chiaramente gli orari di inizio e fine del lavoro

Lavorare da casa ed avere la possibilità di essere sempre connessi e raggiungibili, rischia di fagocitarti in un loop di lavoro continuo, H24 e 7 giorni su 7. Un'email, una notifica, una chiamata persa, e il gioco è fatto. Anche nei momenti di relax la tua mente ritorna al progetto da portare avanti, ai colleghi che devi aggiornare, a quella cosa che ti devi segnare per domani.

Definisci l'orario di inizio e fine, e rispettalo. Vai a lavoro e stacca da lavoro, esattamente come faresti se ti dovessi spostare fisicamente per raggiungere l'azienda.


3. Crea il tuo Home Office

Identifica uno spazio della casa da riservare al lavoro: un tavolo, una stanza, un angolo di scrivania. Quello è il tuo ufficio, lo spazio che dedichi alle tue attività professionali. Individualo e predisponilo in modo che sia funzionale e abbia a portata di mano tutto quello che ti serve. Possibilmente, fai in modo che sia lontano da TV, cucina e anche dal tuo letto. Se non disponi di uno spazio da riservare solo al lavoro, crealo ogni giorno e poi a fine attività, liberalo per dedicarlo ad altro. Se condividi gli spazi con qualcuno, definisci chiaramente assieme a loro le postazioni e, perché no, concediti qualche rotation ogni tanto per evitare di annoiarti!


4. Pianifica, pianifica, pianifica!

Sì, organizzati! Lavorare da casa richiede il doppio dell'organizzazione e dell'auto-disciplina, proprio perché nessuno ti controlla e scandisce i tempi per te.

Definisci orari, time-slot da dedicare a ciascuna attività, pausa pranzo (senza saltarla!), pause intermedie. Inserisci nella programmazione anche le tue attività personali, il movimento fisico, le call ad amici e familiari, i tuoi impegni.

Può esserti utile stilare un breve programma a fine di ogni giornata per il giorno successivo. Cerca di alternare momenti di assoluto focus (mezzora, un ora) a frequenti brevi pause di relax in cui bere un caffè/tisana, chiamare qualcuno o dare attenzione a chi ti sta vicino.


5. Gestisci i "coinquilini"

Se condividi gli spazi con altre persone, organizzati assieme a loro e comunica le tue priorità, in modo che non ti distraggano mentre sei concentrato. Se ci sono bambini piccoli, cerca di fissare gli appuntamenti più importanti mentre riposano o sono impegnati. Pianifica la giornata con tutti e gestisci gli spazi in comune per trovare il miglior bilanciamento tra le diverse esigenze. Non preoccuparti eccessivamente se qualche collega noterà un po' di trambusto in alcuni momenti: è normale e capita a tutti! Puoi agire d'anticipo avvisando, a inizio delle call, che si potrà sentire qualche rumore perché vivi con altri.


6. Mantieni la casa in ordine

Per lavorare, hai assoluto bisogno di concentrazione. Stare in un ambiente disordinato, ti farà venire in mente tutte le faccende da svolgere in casa, portandoti a perdere il focus sulle tue attività. Cerca di mantenere gli ambienti puliti e organizzati, sbrigando gli impegni domestici prima dell'inizio del lavoro. In questo modo, ti sarà molto più facile trovare la giusta concentrazione. Se non riesci a gestire sempre tutto questo, fai in modo di posizionarti a lavorare in un posto lontano dalle distrazioni.


7. Luce e aria

Cerca di esporti il più possibile alla luce solare e all'aria aperta. Avvicina la tua postazione ad una finestra, ed assicurati di aprirla ogni tanto per favorire un corretto ricambio d'aria. Se puoi, cerca di passare almeno mezzora al giorno all'aperto, in una terrazza o in giardino. Ti sentirai rigenerato ed avrai più energia per proseguire con le tue attività.

Se non hai la possibilità di uscire, controlla l'illuminazione degli ambienti in cui ti trovi, in modo che ci sia luce sufficiente per aiutare la concentrazione. Adottando una luce più intensa durante il giorno, e più soffusa a fine lavoro, ti sarà più facile suddividere i momenti di focus da quelli di riposo. Puoi anche provare qualche essenza e profumazione piacevole che ti stimoli durante la giornata, e che favorisca il relax alla sera.


8. Connettiti con gli altri

Trova spazi e momenti per restare connesso con colleghi, amici e con i tuoi cari. Assicurati di fare almeno una chiamata in video ogni giorno, e quando puoi, sostituisci messaggi ed email con telefonate a voce. Inserisci i momenti di condivisione con gli altri all'interno della tua programmazione quotidiana, per evitare di isolarti. Se gestisci un team, fai in modo di parlare con le tue persone almeno una volta al giorno, anche solo per pochi minuti. Interessati agli altri e chiedi come stanno, sii aperto a parlare anche di argomenti che non riguardano il lavoro. Non avere paura di mostrare il tuo lato umano e vulnerabile. Se condividi gli spazi di casa con altri, ritaglia adeguati momenti per dare loro attenzione e per alimentare le relazioni in casa.


Per concludere

Il lavoro da casa comporta nuove e diverse modalità di gestione, e ti mette in prima linea nel creare organizzazione e pianificare i tempi. Spazi, momenti, connessione con gli altri, regole chiare da rispettare: questi sono elementi chiave per prendere in mano la tua giornata e trarre il massimo!


SvoltaJob di Debora Spaliviero 

P.IVA 04949990263

info@svoltajob.com

Privacy & Cookie Policy

  • Instagram - Bianco Circle
  • LinkedIn - Bianco Circle
  • Facebook - Bianco Circle